Formación del Profesorado de ESO y Bachillerato, FP y Enseñanzas de Idiomas

Máster. Curso 2021/2022.

LINGÜÍSTICA ITALIANA APLICADA A LA ENSEÑANZA-APRENDIZAJE DEL ITALIANO - 603200

Curso Académico 2021-22

Datos Generales

SINOPSIS

COMPETENCIAS

ACTIVIDADES DOCENTES

Clases teóricas
Presentazioni orali del professore (40%)
Clases prácticas
Analisi di campioni di interlingua e commento e discussione sulle letture obbligatorie (30%)
Trabajos de campo
Raccolta di un corpus di interlingua di apprendenti ispanofoni (20%)
Exposiciones
Presentazione del lavoro di analisi sull'interlingua degli ispanofoni a partire da corpora
Presentaciones
Presentazioni orali degli studenti (10%)

Presenciales

3

No presenciales

2

Semestre

1

Breve descriptor:

La didattica di una lingua straniera deve fondamentarsi sui processi cognitivi di acquisizione e apprendimento linguistico. La linguistica acquisizionale, ramo della linguistica applicata sviluppatosi nella seconda metà del Novecento, ha posto le basi per una conoscenza approfondita di questi processi, offrendo innumerevoli spunti alla riflessione teorica e la pratica didattica.

L’obiettivo di questo corso che lo studente conosca i fondamenti teorici e metodologici della linguistica acquisizionale, con particolare attenzione al ruolo dell’input linguistico e al fenomeno dell’interlingua, in modo che possa contare su una base teorica per la pianificazione dei contenuti linguistici nella pratica didattica. Il focus del corso sarà sull’interlingua italiana degli apprendenti ispanofoni, visto che il Master offre una formazione specifica per insegnanti di italiano in un contesto ispanofono.

Requisitos

Nivel C1 de lengua italiana

Objetivos

 

Obiettivi teorici

      Riflettere sul processo di acquisizione linguistica e l’acquisizione delle competenze communicative fondamentali

      Individuare i tratti fondamentali dell’interlengua degli apprendenti ispanofoni di italiano L2

      Individuare le diverse variabili che possono condizionare i tratti dell’interlingua

Obiettivi pratici

      Essere in grado di compilare un corpus di apprendenti per analizzare qualsiasi aspetto dell’interlingua

      Proiettare attività didattiche a partire dai risultati dell’analisi acquisizionale

      Riconoscere l’importanza fondamentale dell’input linguistico per poter selezionare l’input adeguato nella pratica didattica

Contenido

 
    1. Fondamenti dell’acquisizione linguistica: acquisizione vs. apprendimento
    2. Il concetto d’interlingua: le tappe dell’acquisizione linguistica
    3. Principali caratteristiche dell’interlingua degli apprendenti ispanofoni
    4. Il ruolo dell’input linguistico e l’interazione in L2
    5. Ipotesi sull’acquisizione linguistica
    6. La didattica acquisizionale

Evaluación

Esame finale (55%)
Lavoro in aula (15%)
Presentazioni in aula (30%)

Bibliografía

Manuale
Andorno, Cecilia; Grassi, Roberta; Valentini, Ada (2017): Verso una nuova lingua. Capire l’acquisizione in L2. Torino, Utet

Letture complementari
Chini, Marina (2003): Che cos’è la linguistica acquisizionale? Roma, Carocci
Pallotti, Gabriele (1998): La seconda lingua, Roma, Bompiani.

Estructura

MódulosMaterias
No existen datos de módulos o materias para esta asignatura.

Grupos

Clases teóricas y/o prácticas
GrupoPeriodosHorariosAulaProfesor
Grupo A13/09/2021 - 15/12/2021LUNES 16:00 - 17:30-MARGARITA NATALIA BORREGUERO ZULOAGA
JUEVES 16:00 - 17:30-MARGARITA NATALIA BORREGUERO ZULOAGA


Exámenes finales
GrupoPeriodosHorariosAulaProfesor
Grupo único de examen final - - -